Cerca
  • Libereria

UN SORRISO di Marta Bandi

Ti regalo

La penombra fresca della sera

Gli ultimi attimi del rosso 

Che vira al giallo

Ed un sole stanco che scende

Tra le colline


Ti regalo

Un sorriso

Apprezzalo con la stessa naturalezza 

E stupore nel cuore 

Lontano da equivocabili sguardi


Apprezza

Ogni gesto ed ogni momento 

Di bellezza 

Per la sua gratuità ed ovvietà 

Per la sua importanza 


Predisponiti

Alla gentilezza 

Che come unica merce di scambio 

Richiede solo altra gentilezza 


Ti regalo 

La pioggia che cade sugli alberi 

E le gocce che scivolano

Giù dalle foglie

Come lacrime di gioia 


Tu regalami un sorriso. 

32 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Se muoio adesso c’è una serie di cose non finite c’è una serie di cose che non andavano finite c’è una domanda su cosa sia davvero una cosa finita ma è una domanda che ci sarebbe in ogni caso c’è una

Ma che bella sera stasera amore mio con i tuoi baffi che tagliano il cielo e i capelli che fuggono dalla nuca e mi raccontano canzoni di traverso quelle che la poesia sgattaiola qua e l¢ Ma che bella

È sbagliato pretendere di più sbracciare sempre alla ricerca di quello che non puoi trovare. È sbagliato andare fuori tempo, fuori luogo, fuori tutto. È sbagliato ma io non son capace di percorrere st